;
Mates4Digital
Blog
Kylie Jenner e i suoi 200 Milioni di follower
Blog
Kylie Jenner e i suoi 200 Milioni di follower
Blog
I pericoli in Rete e come evitarli
Blog
LinkedIn, come lo usano le aziende
di
Essere famosi o dei personaggi pubblici è un’opportunità concessa solamente a pochi “eletti”, in grado di distinguersi per le loro grandi capacità. Queste doti, di solito, concernono il mondo dello spettacolo e della cinematografia, della televisione e della sfera politico/economica, personaggi sempre esposti al mondo mediatico, tanto amati e tanto criticati. Oggi con l’avvento della tecnologia e dei social media essere famosi è diventato molto più semplice, i nuovi influencer nascono come funghi e tutti si contraddistinguono per avere un forte seguito nei loro profili nelle varie piattaforme.

Ma si può essere famosi per essere famosi? Ebbene sì, la famiglia Kardashian/Jenner ne è la prova vivente.

La piccola di casa


Kylie Jenner è la figlia minore di Kris e Bruce Jenner, cresciuta a Los Angeles tra feste, personaggi famosi e lussi di ogni genere. A soli 21 anni, nel Marzo del 2019, la rivista Forbes ha incluso Kylie nella sua lista di miliardari ed è così diventata la più giovane miliardaria di tutti i tempi, superando persino Mark Zuckerberg.

Ad accrescere il suo patrimonio, oltre al noto programma televisivo KUWTK (Keeping up with the Kardashian), sono stati i suoi marchi di cosmesi “Kylie Cosmetics” e “Kylie Skin”, il suo marchio di vestiti e accessori “Kendall & Kylie” (in affari con la sorella Kendall) e, ovviamente, l’attività sul suo profilo Instagram. Il cachet dell’imprenditrice americana ammonta a 986 mila dollari per singolo post.

Numeri da capogiro. I prodotti di Kylie hanno fatto letteralmente impazzire il web tanto che Launchmetrics ha deciso di calcolare il suo “miv-media impact value” sui social. In particolare, l'algoritmo ha analizzato due tendenze: il suo impatto sul mercato dello shapewear/solutionwear e del body makeup/body concealer. Infatti, secondo la ricerca di “Launchmetrics” (in esclusiva per MFF), nel mercato dello shapewear Kylie J. e le sue sorelle hanno un impatto mediatico di 7,6 milioni di dollari. Con il trend body make-up generano invece un miv di 3 milioni. Il lancio della sua prima collezione di make-up, infatti, fece andare in tilt Instagram, andando sold out in soli cinque minuti.
Kylie, con il suo profilo Instagram da 200 milioni di followers, è sempre stata al centro di innumerevoli bombe mediatiche, legate alle sue relazioni, alla sua famiglia o al suo operato da imperatrice digitale e non. La magnate del make up è stata pesantemente insultata diverse volte sui social sia per aver regalato a Natale alla figlia Stormi, di nemmeno 2 anni, un anello di diamanti e sia per averle fatto indossare per il primo giorno di scuola uno zaino di Hermes. Inoltre, la Jenner, nel 2018, fece perdere 1,6 miliardi a Snapchat con solamente un tweet, perché non aveva gradito il nuovo restyling dell’applicazione.

Il mondo digitale mostra che le star come Kylie Jenner riescano a comunicare meglio e ad avvicinarsi di più agli utenti che fanno un utilizzo massiccio dei social, uno fra tutti Instagram. Qui si parla di vere influencer che creano tendenza, generando un legame fortissimo con l’utente e con il consumatore finale.

The Ferragnez


Ma se precedentemente abbiamo analizzato la famiglia Jenner/Kardashian, con i loro numeri da capogiro e il loro mondo fatato a Los Angeles, in Italia la famiglia Ferragnez vale più di 10 milioni di euro. Ormai Chiara è una delle influencer nel mondo della moda più importanti ed influenti. Il suo cachet per singolo post può raggiungere la “modica” cifra di 58 mila euro, oltre a tutte le innumerevoli attività legate al mondo del beauty, della moda e degli eventi.

L’Influencer è una persona che racconta una storia e che condivide la sua quotidianità attraverso le sue piattaforme social. Un’attività spontanea e non invasiva, che si incastra perfettamente nel contesto social del consumatore. Se fino a qualche anno fa le pubblicità erano preparate ad hoc, costruite e ben pensate per essere divulgate nei diversi canali scelti, oggi basta uno smartphone e una buona strategia per rendere una campagna di influencer marketing efficace. L’esperienza del consumatore con il prodotto è completamente cambiata, l’influencer è lo strumento attraverso il quale il messaggio arriva al consumatore, il quale è al centro della strategia di marketing.